Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Posted by on nov 22, 2014 in News | 0 comments

WORKSHOP COLOR RELOOKING

WORKSHOP COLOR RELOOKING

 

DESTINATARI
Tutti coloro che, indipendentemente da età e sesso, vogliono rinnovare la propria immagine e il proprio ambiente, per motivi professionali o semplicemente per desiderio di miglioramento e armonia; che sentono il bisogno di acquisire strumenti efficaci per imparare a scegliere in modo consapevole e appropriato i colori per la propria immagine (abiti, accessori, cravatte, trucchi, capelli) e per i propri spazi, siano essi domestici o di lavoro.


OBIETTIVI E CONTENUTI
Imparare ad utilizzare il linguaggio del colore e le sue potenzialità in modo semplice e adeguato per valorizzare l’immagine personale e il proprio ambiente. Il colore infatti, se usato correttamente, è lo strumento più efficace ed economico per rinnovare e migliorare se stessi e lo spazio che ci circonda. Imparare a scegliere e abbinare i colori nell’abbigliamento e negli accessori per costruire un’immagine di sé autentica, armonica e di successo, e mettere in luce i punti di forza del proprio aspetto distogliendo l’attenzione da quelli più deboli. Ogni partecipante riceverà una consulenza di immagine personalizzata per individuare, in funzione delle caratteristiche del suo viso, i colori giusti e i migliori abbinamenti per avere un’immagine efficace e luminosa. Ogni partecipante riceverà, in funzione del proprio cromotipo, la palette dei colori amici, oltre a numerosi preziosi consigli ad hoc per abiti, accessori, trucchi e capelli. A completamento delle armocromie personali saranno fornite anche palettes cromatiche da utilizzare come linee guida per il relooking consapevole dei propri spazi in assonanza con la propria personalità. I partecipanti riceveranno inoltre una consulenza cromatica per un’ambiente a scelta della propria casa di cui dovranno inviare 4 foto


DATA
23 e 24 ottobre 2015
15 ore in 2 giornate
venerdì 14:00/20:00
sabato 9:00/18:00


LUOGO DI SVOLGIMENTO

ROMA – Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)


DOCENTI

arch. Daniela De Biase
logo coloree

 

dott.ssa Marina Mastropietro
logo progettocolore

 

COSTO
350 € + I.V.A.


Per informazioni e iscrizioni
:
arch. Daniela De Biase
cell.: 335 8109779
email: d.debiase@coloree.it

Leggi Tutto

Posted by on nov 18, 2014 in News | 0 comments

FORMAZIONE

FORMAZIONE

CORSI ARCHITETTURA DI INTERNI E COLORE

 

In programmazione i nuovi corsi a partire da gennaio 2016
Sono aperte le iscrizioni, i posti sono limitati.

 

CORSO SEMESTRALE 154 ore

DESTINATARI
Corso dedicato a studenti, neolaureati, professionisti, appassionati o chiunque voglia approfondire la conoscenza dell’architettura degli interni.

OBIETTIVI
Il corso fornisce le conoscenze fondamentali, le competenze tecniche, il metodo operativo e gli strumenti di base per elaborare un progetto completo di interior design sul tema della casa, simulando un reale incarico professionale.

TEMATICHE
Le lezioni affrontano tutte le tematiche inerenti un reale incarico professionale di architettura degli interni, dal rilievo, alla predisposizione di un primo layout da sottoporre al committente, al disegno tecnico, alle finiture, agli arredi, alle pratiche e normative edilizie, agli impianti, alla cantieristica, ai preventivi.
Particolare attenzione sarà dedicata alla conoscenza del  COLORE, DEI MATERIALI E DELLA LUCE attraverso 3 workshop tematici.
Il partecipante sarà in grado di operare in modo qualificato anche in ambito professionale attraverso l’utilizzo di tecniche moderne di progettazione e presentazione al cliente di un progetto di interior design.
Saranno insegnati i comandi base dei software Autocad2D e Sketchup per permettere di presentare il proprio progetto al computer.

Il progetto di architettura di interni:
Il progetto degli interni: la residenza
Disegno tecnico
Metodo di rilievo
Psicologia della progettazione e committenza
Storia del design
Stili di arredamento
Impianti
Cantiere
Contratti e preventivi
Rappresentazione grafica 2D con software AUTOCAD
Rappresentazione grafica 3D con software Sketchup

Workshop tematici su colore, luce e materiali:
Colore, un personaggio da conoscere:
conoscenze di base sulla natura e le caratteristiche del colore

Progetto cromatico, incontro del colore con la materia:
applicazione pretica del colore nell’interior design

Colore e luce per la qualità degli ambienti:
progettare le sensazioni luminose attraverso l’uso funzionale della luce con il colore


METODO DI INSEGNAMENTO
L’orientamento formativo del corso propone un’equilibrata sintesi di teoria e pratica con docenti, tutor e professionisti specialisti nei vari settori.
Alle lezioni teoriche sono affiancate esercitazioni e visite presso  gli show-room di settore.
Al termine del corso, dopo il test finale teorico e pratico, sarà rilasciato un certificato di frequenza con giudizio di merito nelle singole materie.
La Direzione del corso si riserva di valutare in un colloquio conoscitivo le aspettative, le attitudini e le competenze del partecipante per meglio guidarlo nel suo percorso formativo.

DATE
154 ore totali (22 lezioni da 7 ore ciascuna)
Orario: 9.30-13.30 e 14.30-17.30 il Mercoledì

DOCENTI
Architetti, Color Consultant, light designer
e professionisti dell’architettura degli interni

Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC (International Association Color Consultant/Designers): Direzione corso e docenza
Tiziana Iacobacci, architetto: tutor e docente
Silvia Girolami, architetto e provisional IACC: organizzazione e logistica
Riccardo Taddei, architetto: impianti e domotica
Matteo Fiore, architetto light designer: light design
Cinzia Bonamoneta, architetto: cantieristica
Mario Roberto Gallo, architetto: docente informatico
Andrea Damiani, geometra, titolare di impresa edile: i rapporti con l’impresa di costruzione

SEDE
Roma-Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

COSTO
€ 2.420,00, oltre IVA 22%
(€ 320,00 iscrizione + 3 rate da € 700,00 ciascuna)

PACCHETTI EXTRA: 
Visita guidata al Salone del Mobile di Milano
Nozioni di fotoritocco base al computer

 

CORSO SHORT 56 ore

Il corso è dedicato a tutti coloro che, indipendentemente dal tipo di formazione, desiderano acquisire in breve tempo le basi culturali e le conoscenze fondamentali relative all’home interior design, con particolare attenzione alla progettazione del colore e delle sensazioni luminose ed alla scelta di materiali e finiture per conferire agli ambienti domestici armonia e personalità.

Le lezioni affronteranno argomenti come il design moderno e contemporaneo e la psicologia dell’interior design, e aspetti tecnici relativi alla progettazione dello spazio e degli ambienti della casa, con l’obiettivo di offrire una panoramica, completa ma sintetica, sul progetto di architettura di interni.

Per imparare a utilizzare e sfruttare il colore come strumento progettuale ne verranno spiegate le caratteristiche, i significati, le simbologie, gli aspetti psicologici e gli effetti nell’ambiente e sull’individuo; si studieranno inoltre le armonie, le mescolanze, i contrasti cromatici e le sinestesie percettive. Il partecipante infine sarà in grado di fare scelte cromatiche oggettive e consapevoli, oltre che di grande impatto estetico, per modificare la percezione dello spazio e creare gradevoli ambientazioni sensoriali.

Il percorso cromatico finalizzato alla qualità degli interni prevede inoltre lo studio del connubio luce-colore che rappresenta la fonte principale della carica emotiva che si percepisce in un ambiente. Verranno forniti i criteri di selezione delle sorgenti luminose nel vasto campo delle nuove tecnologie e le conoscenze di base per progettare ambientazioni ad hoc per i diversi ambienti della casa.

Durante il corso si svolgeranno esercitazioni per applicare e verificare immediatamente le nozioni acquisite.

DATE
Orario: 9.30-13.30 e 14.30-17.30  per 4 week-end (venerdì e sabato)

DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC (International Association Color Consultant/Designers): Direttore corso e docente
Tiziana Iacobacci, architetto: tutor e docente
Matteo Fiore, architetto light designer: light design

SEDE
ROMA – Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

DURATA
56 ore

COSTO
€ 1050,00 + 22% I.V.A.

 

 

WORKSHOP TEMATICI SUL COLORE

In programmazione i nuovi corsi a partire da gennaio 2016
Sono aperte le iscrizioni, i posti sono limitati.

 

COLORE

UN PERSONAGGIO DA CONOSCERE

Conoscenze di base sulla natura e le caratteristiche del colore

Si parte da zero con il Workshop “Colore, un personaggio da conoscere”: cosa può significare il colore in ogni circostanza, in ogni ambiente, in ogni scelta più o meno meditata e spesso subita inconsapevolmente? Per cercarlo, scoprirlo e riconoscerlo è indispensabile comprenderlo intimamente e guardarlo con occhio critico ed esercitato.
Per imparare a utilizzare e sfruttare le azioni e le rel-azioni tra i colori saranno presentati in aula gli argomenti fondamentali: le origini del colore, i suoi effetti nell’ambiente, le influenze e i condizionamenti sull’individuo; le caratteristiche, i significati, le simbologie; gli aspetti psicologici e la magia delle sinestesie percettive, attraverso cui il colore ha la capacità di farci provare una sensazione per un’altra.
Svelati gli inganni e le ambiguità cromatiche, si studieranno le armonie, le mescolanze e i contrasti cromatici, che si sperimenteranno durante le esercitazioni di laboratorio.

ARGOMENTI
Origine dei colori
Colori primari e mescolanze
Cerchio dei colori
Armonie e contrasti
Effetti cromatici
Valenza semantica del colore e sinestesie
Psicologia dei colori
Colorimetria e sistemi cromatici
Il Sistema NCS

DATE
2 giornate
weeekend (venerdì e sabato)

DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC
Tiziana Iacobacci, architetto

LUOGO DI SVOLGIMENTO
ROMA – Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

DURATA
14 ore
9:30/13:30 – 14:30/17:30

COSTO
300 € + 22% I.V.A.

 

IL PROGETTO CROMATICO

INCONTRO DEL COLORE CON LA MATERIA

L’applicazione pratica del colore nell’interior design

Con il Workshop “Il Progetto cromatico: incontro del colore con la materia” s’indagheranno gli aspetti pratici della componente cromatica nell’interior design.
Quali colori usare? Uno, in caso sia quello giusto… Nessuno, se è sbagliato e non è quello che serve … o Centomila, poiché di tutti si può avere bisogno, in base all’uso degli ambienti e alle esigenze di chi ci vive.

La metodologia progettuale del colore funzionale rende legittima e oggettiva la scelta tramite la valutazione di molti aspetti e punti di vista oltre a quello estetico, spesso dominato solo dal mero gusto personale.
S’imparerà a “pensare” in termini cromatico-funzionali” per modificare e rimodellare le proporzioni e le percezioni degli spazi, anche senza alterare la struttura architettonica, creando aspettative e sensazioni positive e rendere l’ambiente a misura dei fruitori.
Il linguaggio cromatico si sovrappone a quello formale della materia, che mette a disposizione una gran quantità di finiture per creare gradevoli ambientazioni sensoriali, da progettare in aula con una propria palette.
Le sensazioni cromatiche prefissate saranno quindi identificate e tradotte nell’uso di codici riconoscibili, utili alle realizzazioni.

ARGOMENTI
Effetti dei colori negli spazi interni
Uso funzionale del colore
Il progetto cromatico metodologia e obiettivi
Costruire la propria palette cromatica
Finiture pittoriche
Riuso e decorazione
Materiali

DATA
weeekend (venerdì e sabato)

DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC
Tiziana Iacobacci, architetto
Docenti esperti delle specifiche tematiche

LUOGO DI SVOLGIMENTO
ROMA – Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

DURATA
14 ore
9:30/13:30 – 14:30/17:30

COSTO
300 € + 22% I.V.A.

 

 

COLORE E LUCE

PER LA QUALITA’ DEGLI AMBIENTI

Progettare le sensazioni luminose
attraverso l’uso funzionale della luce con il colore

Con il Workshop “Colore e luce per la qualità degli ambienti” si segue l’iter progettuale dell’illuminazione nell’interior design, completando il percorso cromatico finalizzato alla qualità degli spazi.
Il connubio Luce – Colore rappresenta la fonte principale della carica emotiva che si percepisce in un ambiente. La loro combinazione è strutturale: possono bilanciarsi o respingersi a vicenda, tanto che al variare dell’una varia anche l’altro.
Le caratteristiche della luce e la mutevolezza delle ombre cambiano l’apparenza cromatica degli oggetti e lasciano il segno nell’ambiente, distinguendo la luce progettata “per vedere” da quella “per percepire”, in funzione delle caratteristiche dei luoghi e delle esigenze dei fruitori. Un corretto clima cromatico può connotare l’ambiente, divenendo segno di orientamento e riconoscibilità, evitando gli errori causati dal fenomeno dell’interazione cromatica e luminosa, spesso ignorato o sottovalutato. La giusta luce moltiplica le proprietà fisiche del colore e accresce il benessere psico-fisico e il comfort, ottenendo al contempo risparmio energetico ed economico.
Durante il laboratorio in aula saranno trattati e sperimentati: metodologia light to go per il progetto illuminotecnico della casa e relativa verifica; i criteri di selezione delle sorgenti luminose nel vasto campo delle nuove tecnologie; esempi di ambientazioni luminose per i diversi ambienti della casa.

ARGOMENTI
Il colore come luce
Il colore e la luce
Tipi di lampade
Effetti luminosi
Sperimentazioni
Metodologia per il progetto illuminotecnico
Verifica illuminotecnica
Esempi di ambientazioni luminose

DATE
weeekend (venerdì e sabato)

DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC
Matteo Fiore, architetto e lightdesigner

LUOGO DI SVOLGIMENTO
ROMA – Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

DURATA
14 ore
9:30/13:30 – 14:30/17:30

COSTO
300 € + 22% I.V.A.

 

———————————————————-

Per informazioni e iscrizioni:

arch. Daniela De Biase
tel.: 335.8109779
email: d.debiase@coloree.it

 

 

 

 

 

 

 

Leggi Tutto

Posted by on ott 23, 2014 in News | 0 comments

CORSI DI ARCHITETTURA DI INTERNI E COLORE

CORSI DI ARCHITETTURA DI INTERNI E COLORE

 

CORSO SEMESTRALE 154 ore

DESTINATARI
Corso dedicato a studenti, neolaureati, professionisti, appassionati o chiunque voglia approfondire la conoscenza dell’architettura degli interni.

OBIETTIVI
Il corso fornisce le conoscenze fondamentali, le competenze tecniche, il metodo operativo e gli strumenti di base per elaborare un progetto completo di interior design sul tema della casa, simulando un reale incarico professionale.

TEMATICHE
Le lezioni affrontano tutte le tematiche inerenti un reale incarico professionale di architettura degli interni, dal rilievo, alla predisposizione di un primo layout da sottoporre al committente, al disegno tecnico, alle finiture, agli arredi, alle pratiche e normative edilizie, agli impianti, alla cantieristica, ai preventivi.

Particolare attenzione sarà dedicata alla conoscenza del  COLORE, DEI MATERIALI E DELLA LUCE attraverso 3 workshop tematici.

Il partecipante sarà in grado di operare in modo qualificato anche in ambito professionale attraverso l’utilizzo di tecniche moderne di progettazione e presentazione al cliente di un progetto di interior design.
Saranno insegnati i comandi base dei software Autocad2D e Sketchup per permettere di presentare il proprio progetto al computer.

Il progetto di architettura di interni:
Il progetto degli interni: la residenza
Disegno tecnico
Metodo di rilievo
Psicologia della progettazione e committenza
Storia del design
Stili di arredamento
Impianti
Cantiere
Contratti e preventivi
Rappresentazione grafica 2D con software AUTOCAD
Rappresentazione grafica 3D con software Sketchup

Workshop tematici su colore, luce e materiali:
Colore, un personaggio da conoscere:
conoscenze di base sulla natura e le caratteristiche del colore

Progetto cromatico, incontro del colore con la materia:
applicazione pretica del colore nell’interior design

Colore e luce per la qualità degli ambienti:
progettare le sensazioni luminose attraverso l’uso funzionale della luce con il colore


METODO DI INSEGNAMENTO
L’orientamento formativo del corso propone un’equilibrata sintesi di teoria e pratica con docenti, tutor e professionisti specialisti nei vari settori.
Alle lezioni teoriche sono affiancate esercitazioni e visite presso  gli show-room di settore.
Al termine del corso, dopo il test finale teorico e pratico, sarà rilasciato un certificato di frequenza con giudizio di merito nelle singole materie.
La Direzione del corso si riserva di valutare in un colloquio conoscitivo le aspettative, le attitudini e le competenze del partecipante per meglio guidarlo nel suo percorso formativo.

DATE
154 ore totali (22 lezioni da 7 ore ciascuna)
Orario: 9.30-13.30 e 14.30-17.30 il Mercoledì

DOCENTI
Architetti, Color Consultant, light designer
e professionisti dell’architettura degli interni

Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC (International Association Color Consultant/Designers): Direzione corso e docenza
Tiziana Iacobacci, architetto: tutor e docente
Silvia Girolami, architetto e provisional IACC: organizzazione e logistica
Riccardo Taddei, architetto: impianti e domotica
Matteo Fiore, architetto light designer: light design
Cinzia Bonamoneta, architetto: cantieristica
Mario Roberto Gallo, architetto: docente informatico
Andrea Damiani, geometra, titolare di impresa edile: i rapporti con l’impresa di costruzione

SEDE
Roma-Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

COSTO
€ 2.420,00, oltre IVA 22%
(€ 320,00 iscrizione + 3 rate da € 700,00 ciascuna)

PACCHETTI EXTRA: 
Visita guidata al Salone del Mobile di Milano
Nozioni di fotoritocco base al computer

 

CORSO SHORT 56 ore

Il corso è dedicato a tutti coloro che, indipendentemente dal tipo di formazione, desiderano acquisire in breve tempo le basi culturali e le conoscenze fondamentali relative all’home interior design, con particolare attenzione alla progettazione del colore e delle sensazioni luminose ed alla scelta di materiali e finiture per conferire agli ambienti domestici armonia e personalità.

Le lezioni affronteranno argomenti come il design moderno e contemporaneo e la psicologia dell’interior design, e aspetti tecnici relativi alla progettazione dello spazio e degli ambienti della casa, con l’obiettivo di offrire una panoramica, completa ma sintetica, sul progetto di architettura di interni.

Per imparare a utilizzare e sfruttare il colore come strumento progettuale ne verranno spiegate le caratteristiche, i significati, le simbologie, gli aspetti psicologici e gli effetti nell’ambiente e sull’individuo; si studieranno inoltre le armonie, le mescolanze, i contrasti cromatici e le sinestesie percettive. Il partecipante infine sarà in grado di fare scelte cromatiche oggettive e consapevoli, oltre che di grande impatto estetico, per modificare la percezione dello spazio e creare gradevoli ambientazioni sensoriali.

Il percorso cromatico finalizzato alla qualità degli interni prevede inoltre lo studio del connubio luce-colore che rappresenta la fonte principale della carica emotiva che si percepisce in un ambiente. Verranno forniti i criteri di selezione delle sorgenti luminose nel vasto campo delle nuove tecnologie e le conoscenze di base per progettare ambientazioni ad hoc per i diversi ambienti della casa.

Durante il corso si svolgeranno esercitazioni per applicare e verificare immediatamente le nozioni acquisite.

DATE
Orario: 9.30-13.30 e 14.30-17.30 per 4 week-end (venerdì e sabato)
dal 7 novembre 2014 al 13 dicembre 2014
oppure
dal 6 febbraio 2015 al 28 marzo 2015

DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC (International Association Color Consultant/Designers): Direttore corso e docente
Tiziana Iacobacci, architetto: tutor e docente
Matteo Fiore, architetto light designer: light design

SEDE
ROMA – Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

DURATA
56 ore
9:30/13:30 – 14:30/17:30

COSTO
€ 1050,00 + 22% I.V.A.

Per informazioni e iscrizioni:

Arch. Daniela De Biase
tel.: 348.6897559
email: d.debiase@coloree.it

 

 

 

 

 

Leggi Tutto

Posted by on ott 22, 2014 in News | 0 comments

WORKSHOP TEMATICI SUL COLORE

WORKSHOP TEMATICI SUL COLORE

 

WORKSHOP

COLORE

UN PERSONAGGIO DA CONOSCERE

Conoscenze di base sulla natura e le caratteristiche del colore

Si parte da zero con il Workshop “Colore, un personaggio da conoscere”: cosa può significare il colore in ogni circostanza, in ogni ambiente, in ogni scelta più o meno meditata e spesso subita inconsapevolmente? Per cercarlo, scoprirlo e riconoscerlo è indispensabile comprenderlo intimamente e guardarlo con occhio critico ed esercitato.
Per imparare a utilizzare e sfruttare le azioni e le rel-azioni tra i colori saranno presentati in aula gli argomenti fondamentali: le origini del colore, i suoi effetti nell’ambiente, le influenze e i condizionamenti sull’individuo; le caratteristiche, i significati, le simbologie; gli aspetti psicologici e la magia delle sinestesie percettive, attraverso cui il colore ha la capacità di farci provare una sensazione per un’altra.
Svelati gli inganni e le ambiguità cromatiche, si studieranno le armonie, le mescolanze e i contrasti cromatici, che si sperimenteranno durante le esercitazioni di laboratorio.

ARGOMENTI
Origine dei colori
Colori primari e mescolanze
Cerchio dei colori
Armonie e contrasti
Effetti cromatici
Valenza semantica del colore e sinestesie
Psicologia dei colori
Colorimetria e sistemi cromatici
Il Sistema NCS

DATE
2 giornate
weeekend (venerdì e sabato)
21 e 22 novembre 2014
20 e 21 febbraio 2015
mercoledì
4 e 11 febbraio 2015


DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC
Tiziana Iacobacci, architetto

 

 

WORKSHOP

IL PROGETTO CROMATICO

INCONTRO DEL COLORE CON LA MATERIA

L’applicazione pratica del colore nell’interior design

Con il Workshop “Il Progetto cromatico: incontro del colore con la materia” s’indagheranno gli aspetti pratici della componente cromatica nell’interior design.
Quali colori usare? Uno, in caso sia quello giusto… Nessuno, se è sbagliato e non è quello che serve … o Centomila, poiché di tutti si può avere bisogno, in base all’uso degli ambienti e alle esigenze di chi ci vive.

La metodologia progettuale del colore funzionale rende legittima e oggettiva la scelta tramite la valutazione di molti aspetti e punti di vista oltre a quello estetico, spesso dominato solo dal mero gusto personale.
S’imparerà a “pensare” in termini cromatico-funzionali” per modificare e rimodellare le proporzioni e le percezioni degli spazi, anche senza alterare la struttura architettonica, creando aspettative e sensazioni positive e rendere l’ambiente a misura dei fruitori.
Il linguaggio cromatico si sovrappone a quello formale della materia, che mette a disposizione una gran quantità di finiture per creare gradevoli ambientazioni sensoriali, da progettare in aula con una propria palette.
Le sensazioni cromatiche prefissate saranno quindi identificate e tradotte nell’uso di codici riconoscibili, utili alle realizzazioni.

ARGOMENTI
Effetti dei colori negli spazi interni
Uso funzionale del colore
Il progetto cromatico metodologia e obiettivi
Costruire la propria palette cromatica
Finiture pittoriche
Riuso e decorazione
Materiali

DATA
weeekend (venerdì e sabato)
5 e 6 dicembre 2014
6 e 7 marzo 2015
mercoledì
18 e 25 febbraio 2015

DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC
Tiziana Iacobacci, architetto
Docenti esperti delle specifiche tematiche

 

 

WORKSHOP

COLORE E LUCE

PER LA QUALITA’ DEGLI AMBIENTI

Progettare le sensazioni luminose
attraverso l’uso funzionale della luce con il colore

Con il Workshop “Colore e luce per la qualità degli ambienti” si segue l’iter progettuale dell’illuminazione nell’interior design, completando il percorso cromatico finalizzato alla qualità degli spazi.
Il connubio Luce – Colore rappresenta la fonte principale della carica emotiva che si percepisce in un ambiente. La loro combinazione è strutturale: possono bilanciarsi o respingersi a vicenda, tanto che al variare dell’una varia anche l’altro.
Le caratteristiche della luce e la mutevolezza delle ombre cambiano l’apparenza cromatica degli oggetti e lasciano il segno nell’ambiente, distinguendo la luce progettata “per vedere” da quella “per percepire”, in funzione delle caratteristiche dei luoghi e delle esigenze dei fruitori. Un corretto clima cromatico può connotare l’ambiente, divenendo segno di orientamento e riconoscibilità, evitando gli errori causati dal fenomeno dell’interazione cromatica e luminosa, spesso ignorato o sottovalutato. La giusta luce moltiplica le proprietà fisiche del colore e accresce il benessere psico-fisico e il comfort, ottenendo al contempo risparmio energetico ed economico.
Durante il laboratorio in aula saranno trattati e sperimentati: metodologia light to go per il progetto illuminotecnico della casa e relativa verifica; i criteri di selezione delle sorgenti luminose nel vasto campo delle nuove tecnologie; esempi di ambientazioni luminose per i diversi ambienti della casa.

ARGOMENTI
Il colore come luce
Il colore e la luce
Tipi di lampade
Effetti luminosi
Sperimentazioni
Metodologia per il progetto illuminotecnico
Verifica illuminotecnica
Esempi di ambientazioni luminose

DATE
weeekend (venerdì e sabato)
12 e 13 dicembre 2014
27 e 28 marzo 2015
mercoledì
22 e 29 aprile 2015

DOCENTI
Daniela De Biase, architetto e color consultant/designer IACC
Matteo Fiore, architetto e lightdesigner

 

 

———————————————————-

LUOGO DI SVOLGIMENTO
ROMA – Via Locchi, 3 (quartiere Parioli)

DURATA
14 ore
9:30/13:30 – 14:30/17:30

COSTO
300 € + 22% I.V.A.

 

Per chi si iscrive a più di un workshop
è previsto lo sconto
del 10% sul secondo e del 20% sul terzo.

 

Per informazioni e iscrizioni:
arch. Daniela De Biase
tel.: 348.6897559
email: d.debiase@coloree.it

 

 

Leggi Tutto

Posted by on giu 27, 2012 in News | 0 comments

WORKSHOP ARCOSS

WORKSHOP ARCOSS

Architecture and contemporary social service

ORGANIZZATO DAL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E CONTESTI
DELL’UNIVERSITA’LA SAPIENZA DI ROMA

27 giugno – 3 luglio 2014
Roma – Facoltà di Architettura Valle Giulia

Il workshop ha come obiettivo principale quello di diffondere, sperimentalre, verificare ed implementare le linee guida per la progettazione delle strutture socio-assistenziali.
Le nuove forme progettuali in esse indicate, frutto di una ricerca universitaria per la Regione Lazio, intendono sperimentarne i principi attraverso progetti di architettura, ed in particolare affrontano: l’efficienza e la qualità delle strutture e degli spazi in relazione a specifiche esigenze terapeutiche ed assistenziali; lo scambio e l’integrazione tra Servizi e Contesti territoriali; la connessione tra pratiche terapeutiche ed assistenziali innovative e criteri di ottimizzazione, gestione e risparmio di risorse ed energie.

Intervento arch. Daniela de Biase:
“Il progetto del colore funzionale:studiare, scegliere, applicare il colore per umanizzare le strutture socio-assistenziali”

> Scarica la locandina del workshop

Leggi Tutto
Pag 1 di 212